Investire per crescere: la testimonianza di La Bella Lavanderina

lavandieria poggibonsi

Abbiamo intervistato la nostra cliente Valentina, titolare della lavanderia La Bella Lavanderina, in zona Poggibonsi.

Recentemente, La Bella Lavanderina ha effettuato una considerevole ristrutturazione, sognata da diversi anni e finalmente resa possibile anche grazie agli incentivi del 4.0, introducendo importanti novità sia nel reparto stiro che in quello del lavaggio.

Con le apparecchiature Pony per lo stiro automatizzato, oggi camicie, capispalla e pantaloni non sono più un problema. Con la nuova biolavasecco Excellence Renzacci anche i capi più delicati potranno essere lavati grazie al Natural Cleaning.

Valentina, come sta andando il business dopo l’introduzione di queste novità?

Il lavoro scorre molto bene e i dipendenti non hanno più la parte faticosa della  stiratura sulle “braccia”. I tempi di lavoro sono come minimo dimezzati e questo ci ha permesso di ripagare prima del previsto l’investimento fatto.

Il cliente si accorge, in pratica, di questi cambiamenti nel vostro laboratorio?

stiro automatico PonyI nostri clienti non hanno assolutamente rilevato una diminuzione della qualità del servizio. Anzi, qualcuno ci ha chiesto: avete cambiato personale? Perché i capi stirati con l’ausilio delle macchine vengono meglio di prima, quando erano stirati a mano; le camicie in particolare, dovendole stirare umide, risultano come se fossero inamidate.

Sicuramente all’inizio l’automazione dello stiro richiede che si prenda un po’ la mano, ma come tutte le nuove cose, superato il primo momento, la qualità di stiro e le tempistiche risultano molto soddisfacenti.

Quale servizio di stiratura è più richiesto?

Pantaloni e camicie ‘business’ sono i servizi di stiratura che più ci richiedono ultimamente.

Riguardo alla nuova lavasecco a idrocarburi, Excellence Natural Solvent: quali vantaggi ha apportato?

In primis, questa macchina migliora la salute, sia dei clienti che la nostra, perché i vecchi solventi erano comunque potenzialmente nocivi.

Gli odierni Natural Solvent a base di idrocarburi sono meno aggressivi sulle fibre e decisamente più sicuri, dato che non sono classificati tossico-nocivi.

I capi vengono benissimo, nonostante ci sia chi sostiene che i Natural Solvent non siano efficaci sulle macchie grasse.

Questo non è vero e lo vediamo noi ogni giorno,  utilizzando la nostra nuova macchina RENZACCI anche le macchie d’olio più complicate vengono rimosse.

Ci siamo poi resi conto che, lavando i capi scuri e maggiormente quelli invernali, riprendono il loro colore originale e tornano come nuovi; la clientela se n’è accorta e ci ringrazia per questo.

Avete anche un servizio di lavanderia self-service ?

ozonoSì, nel laboratorio c’è un servizio self-service, dotato di lavatrici e asciugatrici, e in questo spazio abbiamo messo a disposizione anche la cabina ad ozono i-Genius.

Con questa, offriamo quindi un servizio molto utile per sanificare da muffe, batteri e acari; in pratica igienizza ed elimina il cattivo odore da oggetti come caschi da moto o da lavoro, materassi di lettini, articoli da neonati, calzature e cappelli.

Tutto ciò è possibile grazie al generatore di Ozono a Raggi UV presente all’interno della cabina stessa.


Grazie Valentina, con questa innovativa ristrutturazione, La Bella Lavanderina (tel: 0577 934058) non solo migliora l’efficienza e la qualità del servizio, ma dimostra anche un forte impegno verso la salute dei clienti e la sostenibilità ambientale.

Un esempio luminoso di come la tecnologia e l’attenzione al benessere possano oggi andare di pari passo nel mondo delle lavanderie artigianali di qualità.

Condividi