Lavanderia Happy Days di Capannori: un viaggio tra innovazione e tradizione

La lavanderia Happy Days di Capannori è stata fondata 27 anni fa da Roberta insieme a suo marito. Nel corso degli anni, l’attività ha subito numerosi cambiamenti ed evoluzioni, soprattutto per quanto riguarda i macchinari utilizzati. Di recente, abbiamo avuto il piacere di intervistare Roberta per il blog di Pellegrini Sas.

Pellegrini Sas: Roberta, quali sono stati i cambiamenti più significativi nella vostra lavanderia?

Roberta: Grazie della domanda. L’anno scorso abbiamo raggiunto un punto in cui il locale in cui operavamo era troppo piccolo per ospitare i nuovi macchinari necessari, soprattutto quelli per automatizzare lo stiro. Oggi, ci siamo trasferiti così in una nuova sede, in Via Pesciatina 297/299 e abbiamo anche assunto una dipendente.

Pellegrini Sas: Come hanno reagito i clienti ai nuovi macchinari per lo stiro automatico?

Roberta: La qualità del servizio è molto migliorata e i clienti hanno accolto con entusiasmo il nuovo macchinario per stirare le camicie automaticamente. L’abbiamo posizionato a vista nella lavanderia, e non ci sono stati segni di scetticismo come può anche succedere, per certe macchine che automatizzano il lavoro. 

Anzi, i clienti vedono come funziona e lo apprezzano molto. Ovviamente, tutto è sempre supervisionato da me. Per il momento, abbiamo solo il macchinario per stirare le camicie, ma in futuro valuteremo l’acquisto di macchinari automatici anche per pantaloni e giacche.

Pellegrini Sas: Abbiamo notato che sulla vostra vetrina offrite servizi come la pulizia di tappeti e culle per neonati. Come avviene il processo di lavaggio?

Roberta: Utilizziamo una macchina per l’igienizzazione ad ozono, la i-Genius della Renzacci. Questo macchinario è molto versatile e lo usiamo per molte altre cose. Durante il periodo del Covid, è stato impiegato intensivamente e oggi lo utilizziamo anche per scarpe, coperte, giacche e altri capi che necessitano solo di sanificazione. È uno strumento che uso moltissimo.

Pellegrini Sas: Offrite altri servizi innovativi?

Roberta: Sì, abbiamo una macchina a secco che lava ad idrocarburi invece che a percloro. Questo ci permette di lavare scarpe e molti altri articoli che le lavatrici tradizionali non riescono a gestire, come maglie con stampe o giacche gommate. Questa lavasecco ad idrocarburi garantisce anche un maggiore rispetto dell’ambiente, risparmi d’energia e manutenzione limitata.

Ringraziamo Roberta, per aver condiviso la storia e i progetti innovativi della sua lavanderia. 

Potete trovare la lavanderia Happy Days in Via Pesciatina 297/299, Capannori (Lucca).
Telefono: 0583 087811.

Condividi